Safari continente

safari continente

Quando si parla di safari in Sudafrica?

Quando si parla di safari in Sudafrica si parla sempre del Kruger National Park. Questo parco spettacolare e affascinante è un po’ l’emblema del turismo sudafricano, si estende su 20000 chilometri quadrati di territorio e fa parte della Biosfera Canyon del Kruger, protetta dall’UNESCO.

Quali sono le zone più popolari in Africa per i safari?

Le zone migliori e più popolari in Africa per i safari sono la zona orientale e quella meridionale, quella che parte dall’Uganda e dal Kenia a nord e scende fino al Sudafrica e alla Namibia, con vaste pianure, colline e la fauna più varia dell’intero pianeta.

Quali sono le destinazioni per un safari in Frica?

I deserti della Namibia, le foresti pluviali dell’Uganda, il bush sudafricano, le grandi pianure della Tanzania o il delta dell’Okawango in Botswana, sono fra alcune delle destinazioni che potreste raggiungere per un safari in Africa.

Quali sono i migliori itinerari per il safari africano?

Alcuni dei migliori itinerari sono: il Safari Ghepardo, quello più venduto, il Safari Rino, comprendente anche un viaggio a Zanzibar e nelle località marittime della Tanzania, e infine il Safari kudu, un viaggio in Africa indimenticabile di ben 11 giorni.

Quali sono le zone più popolari in Africa per i safari?

Le zone migliori e più popolari in Africa per i safari sono la zona orientale e quella meridionale, quella che parte dall’Uganda e dal Kenia a nord e scende fino al Sudafrica e alla Namibia, con vaste pianure, colline e la fauna più varia dell’intero pianeta.

Quali sono i costi di un viaggio in Frica?

I costi di un viaggio in Africa dipendono dallo stile di vita che si vuole adottare, dal tempo di permanenza e dalla tipologia di viaggio (un safari fotografico e una vacanza africana sulle spiagge di Zanzibar hanno costi diversi). In genere i costi si aggirano intorno ai 200 € al giorno.

Postagens relacionadas: